Europei Germania 2024: come si preparano le Smart City tedesche

2024-03-28T10:26:46+01:00giovedì, 28 Marzo 2024|SMART CITY|

I principi della Smart City acquistano un rinnovato valore durante avvenimenti di grande richiamo, capaci di attirare nei centri urbani notevoli quantità di persone. Fra questi ci sono senza dubbio gli eventi sportivi più importanti, come ad esempio i Campionati Europei di calcio di Germania 2024. All’evento parteciperanno circa 2,5 milioni di spettatori. Le dieci città tedesche che ospiteranno le partite riusciranno ad accoglierli in modo smart? SCOPRI DI PIÙ …

SmartSense 4.0: ultimata la piattaforma con il contributo di Kireti

2024-03-14T09:24:07+01:00giovedì, 14 Marzo 2024|SMART CITY|

Dopo tre anni di lavoro, il prototipo della piattaforma SmartSense 4.0 è stato presentato lo scorso dicembre a Bari. Questo progetto sperimentale ha l’obiettivo di migliorare la sicurezza delle città, sempre più esposte alle minacce informatiche e fisiche. Lo fa attraverso una piattaforma che integra sensori, intelligence e analisi avanzata dei dati. All’interno di questo progetto, SITE S.p.A. è stata incaricata di definire un innovativo modello cognitivo per lo sviluppo del prototipo C4ISR: un sistema di Comando e Controllo di Sistemi Eterogenei Cooperanti, studiato per permettere agli utenti di prendere le migliori decisioni. La Kireti Suite è il core component dell’intera soluzione. SCOPRI DI PIÙ ...

Obiettivo 11 Agenda 2030: a che punto siamo con la sostenibilità urbana?

2024-02-15T09:58:22+01:00giovedì, 15 Febbraio 2024|SMART CITY|

L’Obiettivo 11 dell’Agenda 2030 dell’ONU è focalizzato sul tema “Città e comunità sostenibili”. Entro il 2030, i centri urbani dovrebbero diventare aperti a tutti, sicuri, resilienti e sostenibili. Traguardi da raggiungere garantendo l’ampio accesso ad alloggi e trasporti adeguati, riducendo i livelli di inquinamento, favorendo la diffusione di spazi verdi, difendendo le città dalle catastrofi e proteggendone il patrimonio culturale e naturale. A pochi anni dal fatidico 2030, a che punto siamo di questo percorso? SCOPRI DI PIÙ ...

UVAM: cosa sono e come rendono flessibile il mercato energetico

2024-01-18T10:44:47+01:00giovedì, 18 Gennaio 2024|SMART CITY|

Dal 2018 è attiva in Italia la sperimentazione delle UVAM, ossia le Unità Virtuali Abilitate Miste. Il progetto, gestito da Terna, ha l’obiettivo di rendere il mercato energetico più flessibile e più sostenibile, attraverso la partecipazione ai servizi di dispacciamento dei privati dotati di impianti di produzione e di accumulo di energia. SCOPRI DI PIÙ ...

Neutralità climatica: 10 città europee premiate dall’Unione Europea

2023-12-15T11:39:05+01:00venerdì, 15 Dicembre 2023|SMART CITY|

L’Europa sta investendo molti sforzi e risorse per raggiungere la neutralità climatica. Dieci rilevanti città europee hanno fatto un importante passo verso questo traguardo, ricevendo il riconoscimento “EU Mission Label”. Con questo attestato, l’Unione europea vuole incoraggiare le città a proseguire il loro percorso verso la neutralità climatica, sostenendone i progetti e le strategie di investimento. Scopriamo ora quali sono le 10 città che si sono dimostrate all’avanguardia nell’abbattimento delle proprie emissioni. SCOPRI DI PIÙ ...

Reti IoT per la PA. L’Emilia-Romagna punta su ecosistemi di dati intelligenti

2023-11-16T15:58:07+01:00giovedì, 16 Novembre 2023|SMART CITY|

Comprendere, gestire e governare meglio il territorio sono alcuni degli obiettivi della pubblica amministrazione. Oggi, è possibile soddisfare queste esigenze attraverso le reti IoT, che raccolgono dati di diverso tipo dai sensori per metterli a disposizione dei decisori pubblici. In Emilia Romagna questo percorso è partito già da qualche anno, con lo sviluppo di una rete IoT regionale. I principali ambiti di applicazione sono quelli della Smart City: gestione dei parcheggi e del traffico, monitoraggio ambientale, gestione dei rifiuti e dell’illuminazione pubblica, agricoltura di precisione e monitoraggio dei consumi energetici degli edifici. SCOPRI DI PIÙ ...

Smart Village: la trasformazione digitale coinvolge anche i paesi rurali

2023-10-23T15:23:35+02:00lunedì, 23 Ottobre 2023|SMART CITY|

Il fenomeno dell’inurbamento sta congestionando in maniera sempre maggiore le grandi città, che cercano di rispondere all’aumento dei bisogni dei residenti diventando Smart City. L’altra faccia della medaglia è lo spopolamento dei paesi delle aree rurali e montane, che a loro volta cercano soluzioni per resistere al declino trasformandosi in Smart Village. Come saranno i “villaggi intelligenti” del futuro, che tecnologie sfrutteranno e quali esempi ci sono oggi in Italia? SCOPRI DI PIÙ ...

Pafos e Siviglia sono le capitali europee del turismo intelligente 2023

2023-09-06T14:31:31+02:00mercoledì, 6 Settembre 2023|SMART CITY|

La “Capitale europea del turismo intelligente” è un’iniziativa dell’Unione Europea che vuole riconosce i meriti delle città impegnate nello Smart Tourism e incentivare l’adozione delle nuove tecnologie per governare al meglio territorio, cittadinanza e flussi turistici. Nel 2023, le città che hanno ottenuto questo riconoscimento sono state Siviglia e Pafos. SCOPRI DI PIÙ...

Qualità dell’aria: come le città possono diventare più “respirabili”

2023-07-28T09:40:05+02:00venerdì, 28 Luglio 2023|SMART CITY|

La qualità dell’aria è un tema sempre molto critico per le grandi città. Tra gli obiettivi di una Smart City c’è quello di creare un ambiente sostenibile, che non pregiudichi la salute delle persone e del pianeta. Per questo, le città intelligenti adottano le tecnologie più innovative per ridurre i livelli di inquinamento atmosferico. Dal monitoraggio della qualità dell’aria al sostegno della mobilità elettrica, dall’incentivazione di un’edilizia green all’approvvigionamento di energia proveniente da fonti rinnovabili, vediamo quali sono le principali strategie che aiutano a rendere più respirabile l’aria delle nostre città. SCOPRI DI PIÙ...

La città dei 15 minuti: cosa significa e quali sono i suoi principi?

2023-07-10T10:40:47+02:00venerdì, 7 Luglio 2023|SMART CITY|

La “città dei 15 minuti” è quell’ambiente urbano in cui il cittadino è in grado di raggiungere la maggior parte dei luoghi di suo interesse (lavoro, scuola, negozi e altri servizi) nel giro di un quarto d’ora. Prossimità e micro-mobilità sono i principi cardine di questo “nuovo mondo” in cui le tecnologie diventano fattori abilitanti. Una città dei 15 minuti ha infatti bisogno di migliorare le infrastrutture di connettività, colmare il divario digitale e incoraggiare i servizi di Smart Mobility. SCOPRI DI PIÙ...

Torna in cima