Dove le sfide legate alla congestione del traffico, all’inquinamento atmosferico e alla sicurezza stradale sono sempre più urgenti, gli Intelligent Transport System (ITS) emergono come una soluzione allo stesso tempo necessaria e rivoluzionaria.

Gli Intelligent Transport System integrano tecnologie all’avanguardia alle infrastrutture di trasporto esistenti, creando un ecosistema intelligente di mobilità urbana. Gli ITS non sono una semplice aggiunta tecnologica, ma rappresentano un cambiamento cruciale nel modo in cui le città gestiscono il movimento di persone e merci.

Grazie alla loro capacità di raccogliere e analizzare dati in tempo reale, gli ITS offrono soluzioni personalizzate per ottimizzare il traffico, migliorare la sicurezza stradale e promuovere l’efficienza dei trasporti.

Cosa sono gli Intelligent Transport System?

Gli Intelligent Transport System sono sistemi avanzati fondati sull’impiego integrato di tecnologie che consentono di monitorare e gestire in modo smart i trasporti urbani. Le tecnologie impiegate includono sensori, telecamere, comunicazioni wireless, dispositivi IoT e Intelligenza Artificiale. Insieme, raccolgono ed elaborano in tempo reale dati sul traffico, sulle condizioni stradali e quelli provenienti dai veicoli connessi.

In primo luogo, un sistema ITS aiuta a gestire il flusso del traffico in tempo reale. Sistemi come i sensori di traffico e le telecamere di sorveglianza consentono di rilevare i problemi alla circolazione e modificare i tempi dei semafori in base alle necessità. Oltre a questo, gli Intelligent Transport System forniscono informazioni ai conducenti, come aggiornamenti sul traffico, suggerimenti di percorsi alternativi e segnalazioni di incidenti.

Gli ITS aiutano anche a migliorare l’efficienza e la puntualità dei trasporti pubblici, grazie a sistemi di monitoraggio dei mezzi, al pagamento elettronico e informazioni in tempo reale per i passeggeri. Tutto ciò può essere sfruttato anche dalle aziende private che devono gestire importanti flotte di veicoli commerciali: ottimizzando i percorsi in base alle informazioni sul traffico è infatti possibile ridurre i tempi di viaggio e i consumi di carburante.

Gli Intelligent Transport Systems sono dunque un tassello chiave nello sviluppo della Smart Mobility, venendo incontro alle esigenze di amministrazioni pubbliche, automobilisti e aziende.

Come sta andando il mercato degli Intelligent Transport System?

Secondo una recente ricerca di Berg Insight – società svedese di analisi e consulenza – il mercato degli Intelligent Transport System conoscerà una forte crescita nel prossimo triennio. Ciò è anche la conseguenza degli importanti investimenti che gli enti locali stanno dedicando all’elettrificazione delle flotte del trasporto pubblico, che richiederanno soluzioni ITS sempre più avanzate.

Stando ai dati di Berg Insight, il valore di mercato stimato per gli ITS utilizzati nel trasporto pubblico in Europa era di 2,15 miliardi di euro nel 2022. Nel 2027, questa somma salirà a 2,97 miliardi di euro, con un tasso di crescita annuo composto (CAGR) del 6,3%.

Anche il Nord America farà notevoli progressi in questo campo, passando dagli 880 milioni di euro investiti nel 2022 a 1,34 miliardi previsti nel 2027, con un CAGR dell’8,8%.

Questo scenario prefigura quindi che fra tre anni il mercato europeo e nordamericano degli ITS impiegati nel trasporto pubblico toccherà quota 4,3 miliardi di euro di investimenti. Un evidente segnale di come i governi stiano considerando la mobilità un’area prioritaria su cui intervenire.

Standardizzazione e interoperabilità

La veloce e ampia diffusione delle soluzioni ITS dipenderà anche dai livelli di standardizzazione e interoperabilità delle tecnologie, che consentiranno alle aziende di trasporto pubblico di combinare nelle loro reti soluzioni competitive di più fornitori.

I fornitori di soluzioni per Intelligent Transport System sono ora impegnati su questo fronte, anche perché sono usciti i primi bandi pubblici che richiedono esplicitamente apparecchiature conformi allo standard ITxPT.

Lo standard ITxPT (Intelligent Transport Systems in Public Transport) è un framework tecnologico che promuove l’interoperabilità e l’uso condiviso di soluzioni informatiche nei sistemi di trasporto pubblico. ITxPT definisce dunque specifiche tecniche per favorire lo sviluppo di sistemi aperti, modulari e interoperabili. È stato creato affinché i diversi “componenti” del trasporto pubblico (veicoli, terminali, biglietterie digitali, device di informazione passeggeri, ecc.) possano comunicare in modo efficace.