Fast Corridor: cosa sono e come migliorano l’efficienza logistica

2022-04-15T10:14:08+02:00venerdì, 15 Aprile 2022|SMART MOBILITY|

I Fast Corridor, o “corridoi doganali”, sono infrastrutture immateriali che permettono di trasferire merci dai porti nazionali ad aree logistiche nell’entroterra lungo percorsi controllati. L’utilizzo dei Fast Corridor consente di spostare le operazioni doganali dal porto al deposito di destinazione, velocizzando notevolmente le operazioni di importazione. SCOPRI DI PIÙ...

Monitoraggio ponti: KIRETI Smart Bridge su “Strade & Autostrade”

2022-03-23T10:35:05+01:00mercoledì, 23 Marzo 2022|NEWS & EVENTI, SMART MOBILITY|

Il sistema KIRETI Smart Bridge per il monitoraggio dei ponti è fra i temi trattati dal fascicolo n° 152 Marzo/Aprile 2022 della rivista “Strade & Autostrade”. L’articolo pone l’attenzione sulle soluzioni tecniche messe in campo da SITE per gestire e integrare le tre componenti della piattaforma: SHM, WIM e Analisi del Traffico. SCOPRI DI PIÙ...

Mobilità urbana: le soluzioni smart di KIRETI per la gestione del traffico

2022-03-14T11:36:07+01:00lunedì, 14 Marzo 2022|SMART MOBILITY|

Investire in soluzioni smart per la gestione della mobilità urbana offre enormi vantaggi ai cittadini. Rendere più fluida e sicura la circolazione nei centri urbani è infatti cruciale sia per migliorare la qualità della vita delle persone, sia per favorire la competitività delle imprese. Vediamo alcune delle soluzioni offerte da KIRETI per gestire il traffico cittadino. SCOPRI DI PIÙ...

Rischio idrogeologico: il monitoraggio ambientale per tutelare il territorio

2022-02-03T17:48:40+01:00venerdì, 21 Gennaio 2022|SMART MOBILITY|

L’Italia è un Paese in cui il rischio idrogeologico è particolarmente alto. Secondo l’ultimo rapporto di ISPRA, l’Istituto Superiore per la Protezione e Ricerca Ambientale, il 91% dei comuni italiani vive nel pericolo di frane e allagamenti. Stiamo parlando di circa 50.000 km2 del nostro territorio, in cui abitano oltre 7 milioni di persone. Le regioni più a rischio sono Emilia-Romagna, Toscana, Campania, Lombardia, Veneto e Liguria. Ma le minacce non riguardano soltanto persone, edifici o imprese. A trovarsi in pericolo è anche la maggiore ricchezza nazionale: il nostro patrimonio culturale. SCOPRI DI PIÙ ...

Obiettivo 3 dell’Agenda 2030: l’ONU vuole ridurre le vittime della strada

2021-12-09T17:16:10+01:00giovedì, 9 Dicembre 2021|SMART MOBILITY|

L’Obiettivo 3 dell’Agenda 2030 è focalizzato a promuovere la salute e il benessere per tutti. Il traguardo 3.6 punta a “dimezzare il numero di morti e feriti a seguito di incidenti stradali”. Accurata progettazione delle infrastrutture, comportamenti responsabili dei guidatori e veicoli supportati dalla tecnologia sono gli strumenti che aiuteranno a migliorare la sicurezza sulle strade. Nel settembre del 2020 l’Assemblea Generale dell’ONU ha adottato la risoluzione A/RES/74/299 “Improving Global Road Safety”. Come primo risultato di questa iniziativa, l’OMS e le Commissioni regionali delle Nazioni Unite hanno sviluppato il Global Plan per il Decennio di Azione per la Sicurezza Stradale 2021-2030. DI PIÙ ...

Ponti e autostrade: l’impegno dei gestori per la sicurezza delle opere d’arte

2021-11-19T10:51:12+01:00venerdì, 19 Novembre 2021|SMART MOBILITY|

Le Linee Guida sui ponti esistenti, approvate con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti nel 2020, hanno sollecitato le risposte dei gestori autostradali e stradali, impegnati già da subito nella valutazione del rischio e nel monitoraggio dei ponti secondo le nuove direttive. Se ne è parlato a settembre al convegno organizzato da PIARC Italia in collaborazione con Anas S.p.A. sul tema “Nuove Tecnologie Applicate al Monitoraggio e al Controllo dei Ponti”. All’evento è intervenuta anche SITE S.p.A., che ha condiviso le proprie competenze sul monitoraggio delle infrastrutture attraverso la piattaforma di gestione KIRETI Smart Bridge. SCOPRI DI PIÙ ...

Linee Guida ponti: il Decreto 2020 sulla classificazione del rischio

2021-10-28T14:01:14+02:00giovedì, 28 Ottobre 2021|SMART MOBILITY|

Le “Linee Guida per la classificazione e gestione del rischio dei ponti esistenti” sono state varate nel dicembre 2020 dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici e approvato con Decreto del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti del 17/12/2020. Queste nuove regole hanno lo scopo di orientare Anas e i concessionari autostradali pubblici nelle attività di controllo degli oltre 60.000 tra ponti, viadotti e cavalcavia presenti lungo le strade e autostrade italiane. SCOPRI DI PIÙ ...

SITE SPA CON KIRETI AL CONVEGNO “NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE AL MONITORAGGIO E AL CONTROLLO DEI PONTI”

2021-10-06T12:05:13+02:00mercoledì, 6 Ottobre 2021|SMART MOBILITY|

Si è tenuto lo scorso giovedì 23 settembre il Convegno organizzato da PIARC Italia in collaborazione con Anas S.p.A. sul tema “Nuove Tecnologie Applicate al Monitoraggio e al Controllo dei Ponti”. All’evento virtuale hanno partecipato, insieme ai relatori, oltre 50 personalità del settore pubblico e privato e oltre 600 professionisti specializzati. Durante l’evento, SITE ha condiviso la propria esperienza sul monitoraggio delle infrastrutture attraverso gli interventi di Eugenio Borghi, Sales & Marketing Director e Pierluigi Marrocu, Senior Solutions & Products Engineer, che hanno colto l’occasione per raccontare l’innovazione tecnologica promossa negli ultimi anni dall’azienda e presentare la soluzione KIRETI Smart Bridge. SCOPRI DI PIÙ ...

Green Mobility: come le tecnologie aiutano le mobilità sostenibile

2021-09-02T16:58:28+02:00giovedì, 2 Settembre 2021|SMART MOBILITY|

Quando si parla di Green Mobility si intende un insieme di soluzioni per la mobilità vantaggiose per l’ambiente ma anche per i cittadini. Interventi per rendere il settore dei trasporti più sostenibile sono necessari per ridurre le emissioni di gas serra e i possibili effetti negativi sul cambiamento climatico. Gli strumenti per rendere la mobilità più green e ridurre le emissioni inquinanti sono già disponibili: la tecnologia, l’innovazione e le abitudini delle persone possono fare molto se viaggiano insieme. SCOPRI DI PIÙ ...

Torna in cima