Circa kireti

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora kireti ha creato 50 post nel blog.

Coronavirus: il ruolo della tecnologia nel contenimento del contagio

2020-03-24T10:41:17+01:00martedì, 24 Marzo 2020|SMART CITY|

Risale a circa un mese fa il primo caso italiano di Covid-19. Da allora, secondo i dati aggiornati al 23 marzo, sono diventate 63.927 le persone che hanno contratto il virus e 6.077 le vittime. Un bollettino di guerra che ha spinto il governo a valutare la possibilità di un uso più massiccio della tecnologia per monitorare e contenere l’epidemia di coronavirus. Big data, Intelligenza artificiale, geolocalizzazione e device connessi possono aiutarci a combattere e vincere contro il coronavirus. Lo hanno dimostrato Corea del Nord, Taiwan e Cina. Ora tocca a noi mettere in campo soluzioni che possano risolvere in maniera rapida l’emergenza che sta indebolendo sempre più il nostro paese. Per saperne di più LEGGI L'ARTICOLO ...

Guida autonoma: ecco come il 5G cambierà la mobilità

2020-03-11T19:24:34+01:00martedì, 25 Febbraio 2020|SMART BRIDGE|

L’implementazione della tecnologia 5G avrà un impatto dirompente nelle nostre vite, rivoluzionando ogni settore, a partire da quello dell’automotive. Una connettività ultraveloce ci permetterà nel prossimo futuro di spostarci in macchine a completa guida autonoma, macchine che non richiederanno quindi l’intervento umano. Nonostante le aziende automobilistiche stiano facendo rapidi progressi nel campo della guida autonoma, ci vorrà ancora qualche anno perché le auto possano “guidarsi da sole”. Bisognerà quindi attendere il 2021 per poter vedere le prime vetture dotate di automazione di livello 3 e 4. LEGGI L'ARTICOLO ...

L’Arabia Saudita progetta la costruzione di Neom, la smart city più grande al mondo

2020-03-11T19:26:41+01:00martedì, 11 Febbraio 2020|SMART CITY|

L’Arabia Saudita rilancia il titanico progetto Neom che prevede la costruzione di una città avveniristica, grande quasi quanto il Belgio e completamente hi-tech, nella provincia di Tabuk. La città, che con i suoi 26.500 kmq è destinata a diventare la smart city più grande al mondo, sorgerà al confine tra Arabia Saudita, Egitto e Giordania per volere del principe saudita Mohammad bin Salman. Per la sua realizzazione è previsto un investimento di circa 500 miliardi di dollari: un futuro con taxi volanti, un sistema per portare la pioggia anche nei periodi più aridi, robot e una Luna artificiale, etc. SCOPRI DI PIÙ ....

Certificazione Lce4Roads: il sistema europeo che permette di misurare la sostenibilità delle infrastrutture

2020-03-11T19:24:43+01:00martedì, 28 Gennaio 2020|SMART BRIDGE|

La sostenibilità passa anche dalla costruzione e dalla manutenzione delle infrastrutture stradali. E la certificazione Lce4Roads rende ora possibile calcolare l’impatto della rete viaria sull’ambiente proponendo un approccio standardizzato che aiuti il settore dei trasporti a diventare più sostenibile. Il progetto finanziato dalla Commissione europea prevede infatti un ottimale raggiungimento del regime di ingegneria del ciclo di vita delle strade, sulla base di considerazioni di carattere ambientale, economico, sociale e tecnico. Per saperne di più LEGGI L'ARTICOLO ...

BIM: perché è indispensabile per progettare un edificio intelligente?

2020-03-11T19:26:04+01:00venerdì, 10 Gennaio 2020|SMART BUILDING|

Il BIM (Building Information Modeling) è una metodologia di progettazione, costruzione e gestione edilizia che in formato tridimensionale può raccogliere tutte le informazioni riguardanti l’intero ciclo di vita di un’opera. Perché è diventato indispensabile il suo utilizzo? Abbiamo provato a spiegarlo sintetizzando i suoi vantaggi che consentono di superare le inefficienze tipiche del metodo progettuale tradizionale portando così alla piena integrazione tra la fase progettuale e quella esecutiva. SCOPRI DI PIÙ…

Per costruire una smart city occorre partire dall’analisi del territorio

2020-03-11T19:26:48+01:00martedì, 10 Dicembre 2019|SMART CITY|

Oggi, per costruire una vera smart city è importante partire da un’accurata lettura del territorio attraverso i suoi dati. Prendendo spunto dal report dell’Osservatorio Nazionale sulle Smart City è infatti proprio con i dati che si possono ricostruire i problemi e i bisogni della città e di chi la vive: Big data e open data sono il punto di partenza per creare un’intelligenza collettiva che permette di leggere le criticità che la città vive. Per saperne di più LEGGI L'ARTICOLO ...

Autostrade elettriche: partita la sperimentazione in Germania

2020-03-11T19:24:47+01:00lunedì, 18 Novembre 2019|SMART BRIDGE|

È partita in Germania la sperimentazione sulle autostrade elettriche che permetteranno ai tir ibridi di ricaricarsi direttamente in viaggio. E anche l’Italia si sta muovendo in questa direzione. Il Cal (Concessioni autostradali lombarde del gruppo Anas) e la società A35 Brebemi, insieme alla Regione Lombardia, Politecnico di Milano e Scania Siemens, prevedono infatti l’elettrificazione della A35 tra i caselli di Romano di Lombardia e Calcio (Bg). Su questo tratto verranno installate delle linee per l’alimentazione dei veicoli: l’autostrada produrrà energia elettrica attraverso dei pannelli fotovoltaici fissati lungo la tratta. SCOPRI DI PIÙ ...

Tecnologia Li-Fi: il futuro viaggia alla velocità della luce

2020-03-11T19:26:08+01:00venerdì, 8 Novembre 2019|SMART BUILDING|

La tecnologia Li-Fi è un sistema VLC che consente in modo bidirezionale di trasmettere i dati al web tramite una lampadina LED. Una nuova tecnologia ancora in fase di sviluppo ed è per questo che occorrerà aspettare ancora qualche anno prima di capirne le reali potenzialità. I presupposti per affermarsi su larga scala nei prossimi anni però sono numerosi. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi legati al suo utilizzo? e qual'è il potenziale di applicazione di questa innovazione? SCOPRI DI PIÙ …

Trasporti eccezionali: per circolare in sicurezza cosa prevede la normativa?

2020-03-11T19:26:00+01:00martedì, 15 Ottobre 2019|SMART BRIDGE|

I trasporti eccezionali possono essere un pericolo per il normale transito dei veicoli e per la salute delle infrastrutture stradali. Alcune delle cause che negli ultimi anni hanno portato al crollo di ponti e cavalcavia italiani sono infatti state attribuite agli effetti esercitati nel medio e lungo periodo dal loro peso su queste opere e al mancato rispetto delle procedure che garantiscono la sicurezza per il loro transito. Per questo abbiamo pensato di approfondire quali sono le regole da dover rispettare. LEGGI L’ARTICOLO ...

STRUMENTI PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MOBILITÀ: LE DASH CAM PER IL MONITORAGGIO DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE

2020-03-11T19:22:52+01:00martedì, 1 Ottobre 2019|SMART CITY|

Negli ultimi 5 anni in Italia si sono affermarti altri dispositivi di sicurezza per le Forze dell’ordine oltre le body cam: le dash cam. Sono videocamere per auto pensate sia per soddisfare le esigenze dei privati che delle Pubbliche amministrazioni. Quale è il loro obiettivo? Sorvegliare le automobili e tramite la registrazione video raccogliere prove per supportare la gestione degli incidenti stradali e dei contenziosi. LEGGI L’ARTICOLO ...

Torna in cima